La comunicazione aumentativa alternativa

Effettua il login per acquistare il corso

Codice corso: 235 - 185729
Costo del corso: € 23.00
Num. moduli: 4
Num. crediti: 18 - Validi per il 2017
Corso valido dal 10/03/2017 al 10/03/2018

DESTINATARI

Tutte le professioni

ABSTRACT

Corso accreditato con ID 235 - 185729  valido dal 10 marzo 2017 al 10 marzo 2018

I crediti ECM del corso “La comunicazione aumentativa alternativa”, rilasciati tramite l’attestato di certificazione emesso da Espansione s.r.l. - Provider Ecm id. 235 – saranno disponibili in piattaforma solo successivamente all’inserimento dei nominativi nel rapporto che la scrivente trasmetterà all’Age.na.s., come da normativa*, entro 3 mesi dalla data di scadenza del corso fissata al 10/03/2018.

Si ricorda che i crediti ECM verranno rilasciati nell’anno in cui il corso è stato effettivamente seguito e completato come previsto dalla normativa citata.

*come riportato nel Manuale per l’accreditamento E.C.M. (pagina 12) per i corsi in FAD “Il periodo massimo di svolgimento è 365 giorni - salvo le seguenti eccezioni - a) per i provider in attesa di valutazione, la data di inizio dell’evento deve essere compresa tra i 60 e i 180 giorni successivi alla data di inserimento; b) gli eventi che trattano argomenti inerenti l’alimentazione della prima infanzia devono avere la data di inizio successiva di almeno 90 giorni rispetto alla data di inserimento”.

 

La Comunicazione Aumentativa Alternativa è “ogni comunicazione che sostituisce o aumenta il linguaggio verbale”. La terminologia Comunicazione Aumentativa Alternativa (“Augmentative and Alternative Communication”, CAA) si riferisce a tutte le conoscenze, le tecniche, le strategie e agli ausili, tecnologici e non, che possono facilitare e migliorare la comunicazione in persone che presentano una carenza o un’assenza temporanea o permanente, ad utilizzare i più comuni canali comunicativi, soprattutto il linguaggio orale e scritto. Si definisce Aumentativa perché non sostituisce ma incrementa le possibilità comunicative naturali della persona. La comunicazione aumentativa è il modo con cui le persone comunicano senza parola, è la modalità di usare gesti, espressioni facciali, liste della spesa e note scritte per aiutarci a trasferire un messaggio. Il termine “alternativa”, che in origine era affiancato ad “aumentativa”, è stato progressivamente abbandonato negli anni. Un sistema di CAA è una specie di “decodificatore immediato continuo” tra il linguaggio del bambino ed il nostro, e viceversa. La Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di persone con bisogni comunicativi complessi. Utilizza tutte le competenze comunicative della persona, includendo le vocalizzazioni o il linguaggio verbale esistente, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata.

MODULI

Lezione 1 - La comunicazione aumentativa alternativa

Tempo: 3h Complessità: NORMALE

Lezione 2 - Laboratori di autoformazione

Tempo: 3,5h Complessità: NORMALE

Lezione 3 - Early communication

Tempo: 3,5h Complessità: NORMALE

Lezione 4 - Discorso sugli ausili tecnologici

Tempo: 2h Complessità: SEMPLICE

SPONSOR

CORSO NON SPONSORIZZATO

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Olga Acanfora
Scarica biografia

AUTORI DEL CORSO

Marco Gagliotta

BROCHURE ILLUSTRATIVA

Scarica