Il burnout in sanità e la presa in carico del paziente fragile

Codice del corso: 235 - 195865 - Edizione: 1
Costo del corso: € 50.00
Numero delle lezioni: 8
Crediti conseguiti: 30
Corso valido dal 29/05/2017 al 29/05/2018 - Le iscrizioni scadono il 26/05/2018

DESTINATARI

Tutte le professioni

ABSTRACT

Corso accreditato con ID 235 - 195865 valido dal 29 maggio 2017 al 29 maggio 2018

I crediti ECM del corso “Il burnout in sanità e la presa in carico del paziente fragile'”, rilasciati tramite l’attestato di certificazione emesso da Espansione s.r.l. - Provider Ecm id. 235 – saranno disponibili in piattaforma solo successivamente all’inserimento dei nominativi nel rapporto che la scrivente trasmetterà all’Age.na.s., come da normativa*, entro 3 mesi dalla data di scadenza del corso fissata al 29/05/2018.

Si ricorda che i crediti ECM verranno rilasciati nell’anno in cui il corso è stato effettivamente seguito e completato come previsto dalla normativa citata.

*come riportato nel Manuale per l’accreditamento E.C.M. (pagina 12) per i corsi in FAD “Il periodo massimo di svolgimento è 365 giorni - salvo le seguenti eccezioni - a) per i provider in attesa di valutazione, la data di inizio dell’evento deve essere compresa tra i 60 e i 180 giorni successivi alla data di inserimento; b) gli eventi che trattano argomenti inerenti l’alimentazione della prima infanzia devono avere la data di inizio successiva di almeno 90 giorni rispetto alla data di inserimento”

La presa in carico di un paziente fragile, sia in una unità ospedaliera o in assistenza domiciliare, necessita di una attenta valutazione delle principali ed effettive richieste del paziente e della famiglia. Una volta evidenziati i reali bisogni, si potrà proporre o concordare col paziente e famiglia il luogo ed i servivi più idonei per soddisfare le sue richieste e quindi dare (ridare) più qualità alla sua vita...

[...] Gli operatori, pertanto, devono avere la capacità di leggere le situazioni per essere sempre vicini quando necessario, per rispondere ai bisogni individuati e saper attivare il consulente o l’operatore competente. In contemporanea devono essere capaci di comunicare continuamente e sistematicamente con l’équipe. Il burnout (o sindrome da burnout) nel personale sanitario, sta riscontrando, considerata anche la rilevanza sociale del fenomeno, un notevole interesse da parte della letteratura psicologica e psichiatrica. Gli effetti dello stress lavorativo sulle condizioni di salute dell’operatore sanitario ed i conseguenti rischi, coinvolgono numerosi fattori che si sviluppano diversamente in ogni individuo e/o in ciascuna categoria professionale. La sindrome da burnout è un processo stressogeno legato alle professioni d'aiuto (helping profession)...

ELENCO DELLE LEZIONI

Lezione 1 - Morale ed agire umano

Elementi di bioetica e di deontologia professionale

Tempo: 1h Complessità: SEMPLICE
Lezione 2 - La persona e la malattia

Elementi di psicologia generale e clinica

Tempo: 2h Complessità: NORMALE
Lezione 3 - La “fine della vita”

Le reazioni psicologiche nel malato e nella famiglia

Tempo: 3h Complessità: NORMALE
Lezione 4 - La fragilità del paziente terminale

I ruoli dell'équipe medico-sanitaria

Tempo: 3h Complessità: NORMALE
Lezione 5 - Il burnout in sanità, conoscerlo per prevenirlo
Tempo: 2h Complessità: NORMALE
Lezione 6 - Stress & Burnout - come riconoscere i sintomi e prevenire il rischio
Tempo: 3h Complessità: NORMALE
Lezione 7 - Dallo stress al burnout, genesi e diagnosi della malattia del secolo
Tempo: 3h Complessità: NORMALE
Lezione 8 - Cure per i curanti, la burnout prevention
Tempo: 3h Complessità: NORMALE

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Angelo Cerracchio
Scarica il curriculum

AUTORI DEL CORSO

- GIOVANNI ROMITO

BROCHURE ILLUSTRATIVA

Scarica