Cultura della qualita' e sicurezza del paziente

Codice del corso: 235-232867 - Edizione: 1
Costo del corso: € 20.00
Numero delle lezioni: 2
Crediti conseguiti: 12
Corso valido dal 22/07/2017 al 30/06/2019 - Le iscrizioni scadono il 29/06/2019

Destinatari

Tutte le professioni

Descrizione del corso

Il corso è rivolto a coloro che in azienda ricoprono un ruolo di coordinamento e direzione e si pone l’ambizioso obiettivo di fornire tutti quegli strumenti atti ad integrare i sistemi qualità, sicurezza, accreditamento e gestione rischio clinico delle strutture sanitarie. L’integrazione dei sistemi comporta vantaggi di gestione ed economici ed ha riflessi positivi sulla percezione degli utenti finali che fruiscono del servizio. La gestione d’impresa è oggi sempre più difficile e complessa ed i modelli forti cui ispirarsi aumentano insieme agli adempimenti ed alle prescrizioni normative a cui adeguarsi. Se da una parte si assiste ad una veloce diffusione delle norme di certificazione dei sistemi per esigenze contrattuali, per la partecipazioni a bandi pubblici, per marketing, per miglioramenti organizzativi, dall’altra si assiste alla generazione di burocrazia e carta che a volte sommerge le realtà aziendali, soprattutto le più piccole, ingessandole all’interno di modelli precostituiti e non competitivi. Le aziende per competere sul mercato hanno necessità di raggiungere i loro obiettivi attraverso la realizzazione delle attività pianificate con il miglior rapporto tra risultati ottenuti e risorse utilizzate per ottenerli. Si pone, dunque, la forte esigenza di avviare ad integrazione i Sistemi Qualità, Sicurezza sul lavoro, Procedure per l’accreditamento con il SSR, Sistema per la gestione del rischio clinico. Dalla gestione separata di aree problematiche, pertanto, è indispensabile oggi ragionare in termini di “sistemi integrati di gestione”, sistemi cioè che condividono gli strumenti, pur nella differenziazione delle responsabilità. In particolare, nel settore sanitario, tra obblighi connessi alla tipologie delle prestazioni e sistema di accreditamento delle strutture con il sistema sanitario regionale, sono stati implementati vari sistemi che spesso sfuggono ad una completa integrazione e finiscono con il costituire un peso gestionale notevole per gli operatori. Altrettanto spesso, le risultanze della gestione dei vari sistemi organizzativi, finiscono con il demotivare gli operatori preposti alla gestione delle procedure. Gli obiettivi a cui si vuole tendere sono i seguenti: - il miglioramento della qualità dell’assistenza; - la sicurezza della pratica clinica; - la ricerca dell’efficacia e dell’efficienza organizzativa; - il raggiungimento del miglior equilibrio tra queste componenti e le risorse disponibili.

Elenco delle lezioni

Lezione 1 - Qualità nei servizi: principi base e prospettive
Durata della lezione 4h con un grado di complessità NORMALE
Lezione 2 - Qualità nei servizi, strumenti e metodi
Durata della lezione 4h con un grado di complessità NORMALE

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Angelo Cerracchio
Scarica il curriculum

AUTORI DEL CORSO

- MARIO PELLECCHIA

BROCHURE ILLUSTRATIVA

Scarica